Tratto da “Le sette stagioni”…

Queste sono riflessioni condivise in una serata pubblica come analogia con le stagioni della vita. Chi c’era forse se le ricorda. E’ una testimonianza personale di Sandro, per chi vuole, potrebbe portare a qualche riflessione. “Ogni giorno che passa è … continua…

La Nona fatica di Ercole

Cari tutti, eccoci arrivati alla nona fatica. Nella precedente fatica Ercole, figlio dell’uomo e figlio di Dio ha superato il serpente dell’illusione. Ormai, liberati dalla paura, generata dall’ignoranza e dall’illusione della separazione riesce a superare l’annebbiamento dell’emotivo (astrale) quindi dagli … continua…

Ottava fatica di Ercole

Cari tutti, dopo aver riflettuto sui copiosi insegnamenti offerti dalla settima fatica, eccoci giunti ad affrontare l’ottava prova: la distruzione dell’idra di Lerna, dalle nove teste di cui una è immortale. Ercole parte per la nuova impresa portando nel cuore … continua…

“Dio è morto ed anche io non mi sento molto bene”

Nel giorno di commemorazione dei fratelli e sorelle passate al di là del velo, vi trasmetto alcune riflessioni tratte dalle letture dei testi di Vito Mancuso. In questa fase della mia vita alcune volte mi soffermo a pensare alla morte. … continua…

La settima fatica di Ercole

La cattura del cinghiale di Erimanto Cari tutti, ci siamo occupati della interessante sesta fatica, dove Ercole, figlio dell’uomo e figlio di Dio, che ci rappresenta tutti, subisce ancora un fallimento. Insieme a questo, abbiamo ricevuto molti insegnamenti che  vengono … continua…

Sullo stato dell’arte circa la Formazione Permanente e le fatiche di Ercole

Mi è piaciuto molto la lettura delle Fatiche di Ercole. Non lo avrei mai letto per conto mio. Ringrazio Gabry e il Gruppo per questa bella proposta. Penso che le fatiche di Ercole rappresentino le fatiche che ogni essere umano … continua…