Centro Servizi

Il Centro servizi offre diverse opportunità e attività indirizzate a promuovere lo sviluppo armonico del Sé, e a prendersi cura delle situazioni di disagio.

E’ indipendente e autonomo rispetto all’Associazione, ma connesso attraverso costanti momenti di confronto, supervisione e progettazione comune, garantendo così identità di scopi e di metodi.

per conoscere programmazione e  modalità contattaci qui
 

COUNSELING E CRESCITA PERSONALE

Percorsi di consulenza e di crescita personale, per chi ha bisogno di “fare un po’ di manutenzione”. Quando si sente il bisogno di occuparsi un po’ di sè, di creare uno spazio di riflessione e di speriementare nuovi modi di porsi nei confronti di sè e del mondo.

COUNSELING PSICO/EDUCATIVO

Per quanti si occupano di relazioni educative e di aiuto. Vengono forniti percorsi di confronto e riflessione sia individuale che in gruppo, costruiti secondo le esigenze evidenziate.

 

BILANCI DI VITA

  • BILANCIO DI ESISTENZA: percorso guidato in 12 incontri dedicato a giovani e adulti che vivono un periodo di crisi nella loro vita, a causa di trasformazioni e cambiamenti sia naturali (adolescenza – maturità – termine della vita) sia dovute ad eventi particolari (riconversione lavorativa, cambio di residenza, trasformazioni nella famiglia)
  • BILANCIO DI COMPETENZE: percorso di 10 incontri per orientarsi e ri-orientarsi

 

PSICOTERAPIA 

Percorsi terapeutici per il disagio psicologico, esistenziale e comportamentale. Nello spirito di Eléusi, la terapia è concepita come uno spazio di riflessione e di conoscenza di sé, in cui ritrovare il proprio senso e le proprie risorse di crescita e guarigione. Percorsi individuali e gruppi terapeutici.

 

 RIEQUILIBRIO

Sessioni individuali e collettive di cure alternative, indirizzate a ritrovare e mantenere l’equilibrio psico/fisico: Pranoterapia, Floriterapia, Focalizzazione energetica. Il gruppo di terapisti si avvale dell’apporto e della supervisione di uno psicoterapeuta.

 

FORMAZIONE E RICERCA

L’esperienza maturata dai professionisti di Eléusi consente di essere di supporto a necessità di formazione e supervisione nell’ambito delle professioni di aiuto. Vengono organizzati corsi periodici e stages intensivi, e costruiti percorsi individualizzati per educatori, insegnanti, assistenti sociali, animatori. Le tematiche più richieste:

  • Dinamica di gruppo e organizzazione del lavoro in équipe
  • Gestione emotiva e didattica della classe
  • Discussione casi
  • Progettazione territoriale e di rete
  • Gestione e facilitazione dei gruppi di Auto Mutuo Aiuto

 

SUPERVISIONE CLINICA ED EDUCATIVA

Individuale e di gruppo, per operatori, educatori e psicologi, con particolare attenzione alle problematiche del lavoro di équipe e alle dinamiche di gruppo. L’esperienza maturata in ambito istituzionale permette di affrontare con particolare competenza le problematiche che nascono all’interno dei servizi pubblici e privati, sia educativi che sanitari. (comunità, ASL, scuola….)

 

INDUZIONE IPNOTICA

Grazie all’opera di Milton Erickson, l’ipnosi non è più quella a cui spesso siamo abituati a pensare:  sguardi inquietanti e persone sospese tra due sedie. Il modo di indurre lo stato ipnotico non ha nulla di autoritario e nelle suggestioni è scomparsa ogni forzatura, mentre la volontà della persona viene totalmente rispettata. Non vengono impartiti ordini nè utilizzate suggestioni violente. Viene invece favorita la particolare malleabilità che la mente sviluppa nello stato di trance per esplorare il mondo interiore, recuperare le risorse inconsce, favorire il superamento delle limitazioni apprese.

L’induzione ipnotica è una tecnica utilizzata in ambito psicologico (psicoterapia, pedagogia) e medico (soprattutto per fronteggiare il dolore).
Lo stato mentale (trance) che si raggiunge tramite la facilitazione del terapeuta, comporta possibilità di ampliare la conoscenza di sè e di vivere esperienze significative: ricordi dimenticati riemergono, si contattano parti di sè e nodi problematici ancora ignoti, si fronteggia meglio il dolore fisico e psichico, si cerca di “rieducarsi” ad attitudini mentali più funzionali (ad esempio negli stati d’ansia, nelle ossessioni e nelle fobie).

Spesso alcuni disturbi psicologici sono di difficile approccio; può quindi risultare utile avvalersi di metodi diversi e variati per aumentare le possibilità di sollecitare risorse e risoluzioni. Al centro Eleusi si applica l’ipnosi ericksoniana tramite sessioni strutturate secondo le esigenze delle persone, in percorsi concordati che possono utilizzare anche altre tecniche come lo psicodramma, la comunicazione non verbale, la musicoterapia, la scrittura creativa.

I commenti sono chiusi