Incontro di mezza estate

Come consuetudine una buona parte degli amalini di Brescia si è dato appuntamento sulle belle montagne della magica valle Camonica.

cimbergo 17 a

cimber 17foto cimbergo 17 Sono stati tre giorni intensi, all’insegna della concordia. Passeggiate, condivisione di pasti e non solo. Il gruppo ha avuto modo di creare quella intimità che tutti cercano, parlarsi, confidarsi, condividere esperienze, pensate, analisi, riflessioni, sofferenze, fatiche, gioie.
Siamo riusciti a fare il punto nave della nostra vita, ognuno di noi, ha avuto modo, nei mesi precedenti, di usare le analogie che il lavoro sulle fatiche di Ercole ci permette.
Ognuno ha realizzato la propria clava, il proprio strumento per aprire il cuore e la mente. Quello che maggiormente ha risuonato nel gruppo è lo scopo del nostro lavoro. Riuscire a comprendere sempre di più che cerchiamo l’armonia, attraverso le differenze, le nostre individualità, i nostri molteplici colori che insieme formano arcobaleni, verso la comunione nella comunità che diventa la luce bianca, la sintesi armoniosa di tutti i colori.

dav
Alcuni di noi stanno attraversando delle serie difficoltà, delle dure prove, eppure tutti, esprimono gratitudine, perchè comprendono che il gruppo che stiamo costruendo insieme è ricerca, ma sopratutto accoglienza, aiuto reciproco alla crescita, sostegno, condivisione, buona volontà in manifestazione. Tutti vogliamo, sentiamo forte il bisogno di amare, ed imparare a farlo.

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 risposte a Incontro di mezza estate

  1. Giorgio dice:

    Ciao sono Mariangela e dalla postazione di Giorgio vi mando il mio pensiero più bello. Sono profondamente grata per tutti voi, da ognuno ho ricevuto talmente tanto nell’incontro di mezza estate ,che non ho ancora trovato le parole x ringraziarvi. Con infinito affetto penso ai vostri visi immaginandovi immersi in una nuvola di beatitudine GRAZIE

  2. Flavia Piccinelli dice:

    Grazie davvero a Gabriella e a tutti e tutte i presenti per tre giorni piacevoli, intensi e golosi nella magica Valle Camonica .
    Ho sentito anche io armonia,sintonia e collaborazione nel fare e nelle riflessioni con l’intento di migliorare la comprensione reciproca e l’approfondimento dei temi proposti.
    Un abbraccio Flavia

Lascia un commento