Auto Mutuo Aiuto

  CHE COS’E?

Di per sé l’espressione è chiara: aiutarsi da soli in modo “mutuato” cioè collettivo, in gruppo, insieme ad altri. L’espressione differenzia il concetto da quello del solo “auto aiuto”, che significa  “aiutarsi da soli”, mancando quindi della componente sociale, collettiva. Questo per quanto riguarda il significato delle  parole in sé. In realtà si tratta ormai di una concreta metodologia per affrontare problemi personali e sociali, consolidatasi fin dall’800. Molto sviluppata in alcuni paesi esteri, ancora all’inizio in Italia.Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità, nei suoi recenti pronunciamenti, invita a potenziare e sostenere la nascita e la vita dei Gruppi AMA, intesi come una valida risorsa che promuove benessere e una migliore qualità della vita.Analogamente il nuovo Welfare sociale, anche italiano, (cioè l’insieme delle iniziative pubbliche e private volte a dare aiuto e sostegno a difficoltà sanitarie, sociali e socio-economiche) guarda con attenzione ai gruppi AMA.

Questa la descrizione. Ma cosa succede nella realtà territoriale e dei servizi dedicati alla salute e all’assistenza?

Succede che molti operatori, e singole persone sensibili ai problemi sociali, hanno “scoperto” che “insieme è meglio”: parlare, confrontarsi, cercare soluzioni e strategie di risoluzione, o semplicemente sostenersi moralmente, è un grandissimo aiuto per i singoli e crea anche, nel tempo e con pazienza, un miglioramento nei rapporti, nella vita delle persone, nelle loro capacità di affrontare e gestire i problemi più diversi. Insomma, si sta meglio e si ottiene molto. A volte cambia e migliora addirittura il tessuto sociale, la comunità in cui si vive. A volte si sviluppa anche un “effetto terapeutico” psico-fisico che molte cure professionali non riescono ad ottenere: potenza della solidarietà autentica e disinteressata.

Per approfondire leggi il documento “Principi e prassi” a cura del CAMAP – Coordinamento AMA Piemonte.

I gruppi AMA ad Eleusi: clicca qui
Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

4 risposte a Auto Mutuo Aiuto

  1. Pingback:Il gruppo A.M.A. è una torta equilibrata - Eléusi

  2. Pingback:Auto Mutuo Aiuto: comprendiamolo - Eleonora Arduino

  3. Marina Conti dice:

    Sono a Milano da pochi mesi.
    Vorrei trovare un gruppo di AMA per dipendenze da uomini o per donne che amano troppo o coda..Ho bisogno di guarire e sono sotto assalto in una famiglia con 2 ragazzine di 12 e 17 anni e un marito complesso e problematico.
    Vorrei però una frequentazione fatta di incontri in un luogo non virtuale poichè sono ancora imbranata sul pc.
    Datemi indicazioni e speranze, per favore.
    Grazie

    • Ciao Marina! puoi sentire AMALO, il nostro partner a Milano, che cura da molti anni l’Auto Mutuo Aiuto milanese e ha una banca dati nutrita per le indicazioni che ti servono.
      Trovi tutti i riferimenti sul sito http://www.amalo.it compreso telefono, mail e numero verde.
      Se ti va prova a fare un salto sul nostro portale http://www.amaeleusi.ning.com: ci vediamo in chat il lunedì e il mercoledì sera,oltre altre serate dedicate a problemi diversi.
      E’ vero che si tratta di gruppi AMA online, ma funzionano molto bene. Magari in attesa di trovare un gruppo… offline! cari auguri

Lascia un commento