Acqua e benessere

A cura di Piercarla

Usare l’acqua per lavarsi, far da mangiare, pulire l’ambiente dove si vive, sono gesti che ci accompagnano da sempre, sono gesti quotidiani ed a volte perdiamo di vista il significato interiore che essi hanno.
L’acqua nel suo scorrere cambia forma e sostanza ma resta sempre acqua e ciò dovrebbe farci pensare che essa è come la nostra vita, che cap01mbia, si modifica ma è sempre vita.
Quando abbiamo avuto una giornata emotivamente intensa uno dei pensieri consolatori è quello di arrivare a casa per rilassarsi con un bagno od una doccia.
Si potrebbe utilizzare la doccia come una vera e propria azione di pulizia del corpo ed interiore, basterebbe provare a sentire l’acqua come uno scorrere di energia dentro di noi, che scioglie e porta via dolori fisici, mal di testa, emozioni negative che potremmo aver accumulato nella giornata.
Prendere consapevolezza di ciò, può aiutare ad affrontare meglio la quotidianità.
Dal momento che noi siamo fatti soprattutto di acqua, allora noi siamo come l’acqua?
Certamente noi esseri umani abbiamo la stessa capacità dell’acqua di modificarci nei cambiamenti, sta ad ognuno di noi sviluppare i frutti di questa potenzialità innata e spesso non consapevole.
Siamo tante gocce di acqua che insieme dissetano il mondo.

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento