Incontro di mezza estate

Come consuetudine una buona parte degli amalini di Brescia si è dato appuntamento sulle belle montagne della magica valle Camonica. Sono stati tre giorni intensi, all’insegna della concordia. Passeggiate, condivisione di pasti e non solo. Il gruppo ha avuto modo … continua…

Principio Maschile e Principio Femminile

Ci siamo lasciati nel mese di aprile con la pubblicazione del bel video prodotto da AMA2, che concentrava gli argomenti trattati durante l’anno di lavoro della formazione permanente. Come potrete immaginare è difficile esprimere in pochi pensieri il lavoro del … continua…

Ascolto attivo

Incontro nel laboratorio di quartiere sul tema dell’ascolto. Abbiamo introdotto l’argomento leggendo l’articolo di Stefano “ Il sentire la ragione del cuore e l’articolazione del giudizio nell’ascolto attivo” ed abbiamo osservato la difficoltà ad esprimere le nostre esperienze sull’argomento. Di … continua…

Gruppo “oltre l’io delle emozioni”A.M.A.T.R.E.

  Il gruppo AMA “Oltre l’io delle emozioni”nasce in un quartiere ad alta intensità multietnica con l’intento di comprendere le diverse realtà del territorio. I principi del gruppo sono l’accoglienza e la salvaguardia dell’intimità di ciascuno, apparentemente principi in contrasto … continua…

La quinta fatica di Ercole

Cari tutti, eccoci ad affrontare la quinta fatica di Ercole ed il suo insegnamento. Questa fatica ci propone ancora una volta una forma di Servizio che Ercole, nella sua duplice natura, figlio dell’uomo e figlio di Dio, dimostra di saper … continua…

La nuova paternità

                                     I  NUOVI  PADRI  E  LA CRISI  DEL  MASCHIO Il 70% dei padri italiani ritiene molto apprezzabile il fatto che oggi esista il congedo di paternità obbligatorio. Tuttavia solo il 21 % ne ha usufruito. Gli esperti ci dicono … continua…

La quarta fatica di Ercole

Cari tutti, dopo aver attinto i preziosi insegnamenti, che le analogie della terza fatica di Ercole ci han donato, siamo pronti per accogliere gli insegnamenti della quarta fatica di Ercole, che generosamente ci dona. Quarta fatica, la cattura della cerva … continua…

Illusioni ottiche

Nell’ambito delle attività AMA2, il gruppo di formazione permanente ti invita a condividere questa esperienza che vuole aggiungere alla tua consapevolezza nuovi spunti di riflessione circa la dimensione della comunicazione e dei punti di vista. La maggior parte delle persone … continua…

Oltre l’io delle emozioni

Il gruppo di auto mutuo aiuto “Oltre l’io delle emozioni” di AMA3, la voce dei partecipanti: amo questo gruppo perché mi sento libero di parlare dei miei problemi. cerco un appiglio a cui attaccarmi quando il fiume è in piena … continua…

Come vivere la coppia

Ho letto questo intervento del Papa fatto durante  un incontro di coppie. L’ho trovato come sempre pieno di saggezza e buon senso. Delle coppie di fidanzati hanno chiesto al Papa durante l’udienza di stamani dei consigli per affrontare la vita … continua…

Associazione di Promozione Sociale

L'associazione Eléusi

Leggi i principi ispiratori

Auto Mutuo Aiuto

L'AMA a Eleusi è uno dei campi di intervento più attivi, poichè è una metodologia di relazione e di vita basata sulla solidarietà e sulla condivisione

AMA D.U.E.

La sezione di Eleusi a Brescia

AMA T.R.E.

La sezione di Eléusi a Spezia
Eleusi è un’Associazione di Promozione Sociale – onlus - con sede a Torino, Brescia (sezione AMA D.U.E.) e Spezia (sezione AMA T.R.E.), che raccoglie persone con diverse competenze, professionalità e interessi di lavoro e di impegno, che condividono la filosofia e i principi di Eléusi.

I soci fondatori sono psicologi/psicoterapeuti, musicoterapisti, medici ed educatori. I soci aderiscono allo spirito con cui l’associazione intende perseguire i suoi scopi, mettendo a disposizione le proprie energie in forme differenti e in iniziative diverse.

In base ai principi ispiratori che Eléusi persegue, la molteplicità di iniziative e di campi di intervento può essere molto ampia, a seconda dei saperi di cui i soci sono portatori e che desiderano mettere a disposizione, a condizione che sempre venga mantenuto lo scopo comune: contribuire allo sviluppo armonico del singolo e della comunità, intesi come organismi complessi e inter-connessi, favorendo la creatività, l’espressione della diversità e la cooperazione.

Per ricevere nostre notizie vai alla pagina "contatti"