Ottava fatica di Ercole

Cari tutti, dopo aver riflettuto sui copiosi insegnamenti offerti dalla settima fatica, eccoci giunti ad affrontare l’ottava prova: la distruzione dell’idra di Lerna, dalle nove teste di cui una è immortale. Ercole parte per la nuova impresa portando nel cuore … continua…

“Dio è morto ed anche io non mi sento molto bene”

Nel giorno di commemorazione dei fratelli e sorelle passate al di là del velo, vi trasmetto alcune riflessioni tratte dalle letture dei testi di Vito Mancuso. In questa fase della mia vita alcune volte mi soffermo a pensare alla morte. … continua…

La settima fatica di Ercole

La cattura del cinghiale di Erimanto Cari tutti, ci siamo occupati della interessante sesta fatica, dove Ercole, figlio dell’uomo e figlio di Dio, che ci rappresenta tutti, subisce ancora un fallimento. Insieme a questo, abbiamo ricevuto molti insegnamenti che  vengono … continua…

Sullo stato dell’arte circa la Formazione Permanente e le fatiche di Ercole

Mi è piaciuto molto la lettura delle Fatiche di Ercole. Non lo avrei mai letto per conto mio. Ringrazio Gabry e il Gruppo per questa bella proposta. Penso che le fatiche di Ercole rappresentino le fatiche che ogni essere umano … continua…

Il pensiero è energia

Il pensiero è energia, energia potenziale. Si, proprio come lo è l’acqua, il vento, il calore e la terra. Ma come tutti gli elementi, è, di per sé, non utilizzabile allo stato puro. Caratteristiche diverse, ma utilizzabili solo se adeguatamente … continua…

Il gruppo A.M.A. è una torta equilibrata – 2

Nella prima parte di questa riflessione sui gruppi AMA e sulle loro componenti, abbiamo usato la metafora della torta che è fatta di alcuni ingredienti base (più o meno tutte le torte hanno farina, zucchero, lievito….) e di quelli variabili … continua…

Educazione all’affettività

Nel gruppo dell’affettività con tutte le sue declinazioni, spesso, emerge il problema della comunicazione conflittuale o la mancanza di comunicazione. Questa è presente nella coppia, nella relazione con i figli e tra persone in genere. Tutto ciò mi rimanda a … continua…

Il gruppo A.M.A. è una torta equilibrata – 1

Nel gruppo di intervisione  partecipata AMA (auto mutuo aiuto) in atto a Torino (1) si dibatte molto sul ruolo del facilitatore,  e sugli obiettivi e modalità del gruppo AMA. Il gruppo AMA è caratterizzato dalla condivisione delle proprie esperienze in un … continua…

Meditazione di consapevolezza: seminario introduttivo

La meditazione di consapevolezza è una tecnica di allenamento e disciplina mentale che può essere utilizzata come strumento di conoscenza e di sviluppo delle proprie risorse e di fronteggiamento delle proprie difficoltà. La tradizione meditativa è molto antica e presente in … continua…

La sesta fatica di Ercole

Cari tutti, dopo aver lavorato in parte sulla intensa ed interessante quinta fatica, dovremmo tutti concordare di dedicare ancora un poco del nostro tempo per assimilarla e soprattutto ampliarla con le nostre osservazioni e le nostre personali ricerche. La sesta … continua…

Associazione di Promozione Sociale

L'associazione Eléusi

Leggi i principi ispiratori

Auto Mutuo Aiuto

L'AMA a Eleusi è uno dei campi di intervento più attivi, poichè è una metodologia di relazione e di vita basata sulla solidarietà e sulla condivisione

AMA D.U.E.

La sezione di Eleusi a Brescia

AMA T.R.E.

La sezione di Eléusi a Spezia
Eleusi è un’Associazione di Promozione Sociale – onlus - con sede a Torino, Brescia (sezione AMA D.U.E.) e Spezia (sezione AMA T.R.E.), che raccoglie persone con diverse competenze, professionalità e interessi di lavoro e di impegno, che condividono la filosofia e i principi di Eléusi.

I soci fondatori sono psicologi/psicoterapeuti, musicoterapisti, medici ed educatori. I soci aderiscono allo spirito con cui l’associazione intende perseguire i suoi scopi, mettendo a disposizione le proprie energie in forme differenti e in iniziative diverse.

In base ai principi ispiratori che Eléusi persegue, la molteplicità di iniziative e di campi di intervento può essere molto ampia, a seconda dei saperi di cui i soci sono portatori e che desiderano mettere a disposizione, a condizione che sempre venga mantenuto lo scopo comune: contribuire allo sviluppo armonico del singolo e della comunità, intesi come organismi complessi e inter-connessi, favorendo la creatività, l’espressione della diversità e la cooperazione.

Per ricevere nostre notizie vai alla pagina "contatti"